Navigazione contenuti

Contenuti del sito

LA JUVENTUS CONQUISTA IL PRIMO TROFEO STAGIONALE

Immagine dell'articolo

Dopo l’orribile prestazione di San Siro, con la batosta subita dall’Inter di Conte, la Juve tira fuori la reazione d’orgoglio che ci si attende dalle grandi squadre.

Lo fa nel miglior modo possibile, vincendo la Supercoppa e regalando a Pirlo la prima coppa da allenatore, con una prestazione solida ed un netto successo.

Il primo tempo non riserva grandi emozioni, l’unica chance è del Napoli alla mezz’ora di gioco:

Lozano da pochi passi ha l’occasione di battere Szczesny, ma il portiere polacco è straordinario nel respingere il suo colpo di testa.

Nella ripresa il punteggio si sblocca: sugli sviluppi di un corner il pallone diventa buono per Cristiano Ronaldo che non perdona Ospina, è 1-0 per la Juventus.

Il fuoriclasse portoghese mette a segno il gol numero 760 in carriera e stacca Bican, diventando ufficialmente il più grande marcatore della storia del calcio, ennesimo record per CR7 e gara in discesa per i bianconeri.

La Vecchia Signora congela il possesso del pallone, gestendo il cronometro e dettando i tempi della partita, il Napoli non riesce a rendersi pericoloso.

A dieci minuti dalla fine arriva però l’ingenuità di McKennie, che nella sua area di rigore si addormenta sulla pressione di Mertens e commette fallo sull’attaccante belga: è rigore per gli azzurri.

Dagli undici metri si presenta il capitano Lorenzo Insigne, che spiazza il portiere ma sbaglia clamorosamente la conclusione, per lui è il terzo errore dal dischetto in carriera contro la Juve.

I partenopei pagheranno cara l’opportunità sprecata e nei minuti di recupero ricevono il colpo definitvo: un contropiede perfetto della squadra di Pirlo porta Morata a segnare a porta vuota la rete del 2-0 finale, che sancisce la vittoria del primo trofeo stagionale e può fornire ai bianconeri la spinta necessaria per cercare la rimonta in campionato.

22/01/2021

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

26 FEB 2021

LA ROMA SUPERA (ANCORA) IL BRAGA E TROVA LO SHAKHTAR. MILAN A MANCHESTER

Dopo il passaggio del turno, effettuati i sorteggi

26 FEB 2021

CARLO ANCELOTTI ALL'EVERTON A VITA

Il tecnico italiano vorrebbe prolungare oltremodo la sua presenza nel club inglese

25 FEB 2021

NIENTE MINISTRO DELLO SPORT

AL MOMENTO NESSUNA DELEGA ALLO SPORT NEL GOVERNO DRAGHI

25 FEB 2021

DANIELE DE ROSSI 3.0

Tre proposte in attesa del corso...

25 FEB 2021

IL COVID TORNA SUL CALCIO

Non solo i giocatori del Toro vittime della pandemia

24 FEB 2021

PAULO FONSECA FA IMPAZZIRE MEZZA EUROPA

Tante le big interessate al tecnico della Roma