Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando su “Accetta”, proseguendo la navigazione, accedendo ad un’area del sito o selezionando un qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetta

Navigazione contenuti

Immagine dell'articolo

Contenuti del sito

PPTV perde la causa contro la FA

Immagine dell'articolo

L'Alta Corte inglese, in merito alla causa tra la Premier League e PPTV, per i diritti tv del campionato inglese in Cina, ha deliberato dando ragione alla Premier, ordinando, quindi, a PPTV, che è una delle società del gruppo Suning, di pagare le rate che ancora non sono state saldate, per un totale di oltre 200 milioni di sterline, al cambio 250 milioni di euro.
Lo stop ai pagamenti da parte di PPTV era avvenuto in contemporanea dello stop del 2020 del campionato inglese, dovuto alla pandemia. Suning aveva interrotto i pagamenti, perchè secondo i suoi legali, lo stop dovuto al Covid-19, era una violazione del contratto stipulato con la FA. Tuttavia la decisione odierna, stabilisce che l'interruzione dei pagamenti, non può proseguire, e quindi Suning dovrà saldare le rate non pagate.

11/01/2022

Inserisci un commento

Nessun commento presente

Ultimissime

12 AGO 2022

Sinner lascia il torneo di Montreal

sconfitto da Carreno-Busta

11 AGO 2022

Mondiali Qatar: si parte un giorno prima

la richiesta dei padroni di casa è stata accettata

11 AGO 2022

Europei di nuoto: prime medaglie per l'Italia

Oro per Razzetti

10 AGO 2022

Sinner passa il turno a Montreal

sconfitto Mannarino

10 AGO 2022

Al Real Madrid la Supercoppa Europea

sconfitto l'Eintracht

09 AGO 2022

Berrettini subito fuori in Canada

sconfitto da Carreno